Benessere Lifestyle

Sai cos’è la legge dello specchio? È ciò che risolve i tuoi problemi!

sai cos'è la legge dello specchio

Negli ultimi anni se ne è discusso molto, probabilmente ancora sconosciuta, questa legge è davvero in grado di risolvere tutti i tuoi problemi. Sia nelle relazioni personali che nella vita di tutti i giorni, è in grado di cambiare il modo in cui percepisci il mondo. Quanto spesso sento dire: “Ma capitano tutte a me?”, beh ora non potrai più dirlo. Sai cos’è la legge dello specchio?…te lo spiego io!

Hai solo bisogno di entrare in un’ottica precisa che ti permette di percepire persone e situazioni non più dal punto di vista esterno ma interno. Mi spiego meglio:

Tutto ciò che entra a far parte della tua vita e che suscita in te un’emozione, sta rispecchiando una parte di te che non vuoi vedere.

Nel quotidiano, tutti noi, affrontiamo emozioni sia positive che negative e la differenza che devi cogliere è ciò che l’universo vuole mostrarti. Quando le emozioni verso una determinata situazione o persona sono positive allora significa che quell’aspetto/ comportamento è da esprimere, alimentare.

Viceversa quando le emozioni per una situazione o persona sono negative allora significa che quell’aspetto o comportamento và rivisto, capito, modificato o eliminato completamente. Adesso sai cos’è la legge dello specchio?

Molti di questi aspetti negativi che ci arrivano sonoro frutto di traumi, paure e credenze limitanti che si sono radicate in noi! Riuscire a vedere questi aspetti negli altri ci permette di comprenderli. Portando quelle emozioni dentro di noi possiamo modificarle e cambiare in meglio per migliorare anche la qualità della nostra vita. Come?

Vedi ciò che hai dentro! sai cos’è la legge dello specchio

È risaputo che il mondo esterno è un riflesso di ciò che siamo all’interno, cambiando noi stessi possiamo cambiare anche ciò che i mondo ci offre.

L’universo, se così vogliamo definirlo, ci manda persone e/o situazioni che ci spingono a evolvere. La stessa situazione o lo stesso schema di eventi / persone può venire a noi quasi come un loop finchè non siamo in grado di cogliere l’insegnamento.

Le persone con cui veniamo a contatto non sono altro che “ attori” inconsapevoli che mettono in scena un nostro comportamento così da poterlo vedere dal punto di vista esterno. Questo perchè così possiamo migliorarci, se solo riuscissimo a vedere negli altri ciò che non ci piace.

Quello che noi tutti facciamo, lo facciamo solo per noi stessi, per ego, per sentirci meglio, per non avere paura. Questo significa che nessuno fa una determinata azione per venirti contro.

Se qualcuno ti denigra, lo fà perchè in qualche modo si sente inferiore a te. Denigrandoti cerca di abbassare la percezione che gli altri anno di te nel vano tentativo di risultare superiore. Se riesci a capire questo concetto sicuramente la tua vita cambierà e farai un balzo nella tua evoluzione personale.

Sai cos’è la legge dello specchio

Proiezione psicologica

Spesso in psicologia si sono interrogati su questo tema, su ciò che governa il nostro IO. La legge dello specchio viene chiamata proiezione psicologica ed è attribuita ad un meccanismo di difesa. Attribuiamo agli altri ciò che non accettiamo di noi stessi.

È proprio in relazione ai disturbi paranoici che Freud focalizza le caratteristiche specifiche della proiezione, meccanismo di difesa che, di per sé, non deve far titolo solo in materia di psicopatologia. Freud, infatti, più di una volta è tornato a sottolineare il carattere “normale” del meccanismo della proiezione, che starebbe alla base non solo di alcune manifestazioni psicologiche, ma anche ad esempio di molte rappresentazioni mitologiche e antropologiche.

The form you have selected does not exist.

Insomma, la prossima volta che qualcosa o qualcuno si affaccia nella tua vita ricorda prima di qualsiasi reazione il motivo del perchè sta succedendo. Cosa significa per te e cosa puoi imparare. Questo soprattutto se sei in periodo buio, se sembra che il mondo ce l’abbia con te e tutti non fanno altro che ferirti.

Ricorda ciò che la tua vita ti ha portato e come puoi sfruttare le situazioni per migliorare e evolvere, tutto ciò che succede è solo per TE.

La responsabilità dei tuoi sentimenti, emozioni e pensieri cattivi è solo tua e hai il dovere di imparare a gestirla; Tutto ha inizio e fine dentro noi stessi.


“Ciò che neghi ti sottomette, ciò che accetti ti trasforma.”

Carl Jung

Liberti dalle catene

  • Fai una lista di ciò per cui devi essere grata/o alle persone che ti irritano: di certo avranno fatto almeno una cosa positiva per noi o per qualcuno a cui tieni. Saprai di esserti liberata/o quando l’elemento di disturbo che senti nei confronti dell’altra persona smetterà di essere così irritante. Così, quell’esperienza, non si ripresenterà più. Non c’è una tempistica, prenditi tutto il tempo che vuoi.
  • Fai una lista di tutto ciò che pesi sia giusto per chiedere scusa: Si hai sentito bene…Sono sicura che anche tu, qualche volta, abbia lanciato uno sguardo poco gentile. Forse potresti aver usato un tono un pò troppo duro, e chiedere scusa a colore che abbiamo ferito può essere utile per la tua evoluzione; Anche se non lo dici direttamentema magari utilizzando una lettera che non invierai ti può liberare dallo squilibrio emotivo; l’orgoglio non può essere uno stile di vita.

Ora hai tutti gli elementi per poter crescere e evolvere personalmente e osservare nel modo corretto ogni situazione e persona che entra nella nostra vita.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 − undici =