Tratto dal libro di Esther e Jerry Hicks

Chiedi e ti sarà dato è il motto della legge dell’Attrazione credo sia uno dei principi fondamentali che ultimamente mi sta aiutando, in quanto, promuove la filosofia del benessere.

È un discorso sicuramente complesso che non ha modo di essere esplicato in un’unico articolo; è sicuramente “ineffabile”. Tuttavia, oggi leggendo qualche commento a dei post sul mio profilo di Instagram, ho capito quanto bisogno c’è di trattare questo argomento.

Viviamo in un universo di vibrazioni e a detta di Einstein :- Non accade nulla finchè non si muove qualcosa-: può sembrare una banalità assurda ma, fidatevi, non è così.

Quando cambiamo il ostro modo di vedere le cose, le cose che guardiamo cambiano. Anche questa vi sembra una banalità vero? Ma proviamo a rifletterci insieme; Quando è stata l’ultima volta che restando completamente immobili qualcosa di magnifico vi è successo?

Posso dirvi, in tutta tranquillità, che la vera fonte di conoscenza è la vostra vita e la vostra libertà. Ovviamente non si limita a questo ma anche alla gratitudine, alla soddisfazione e alla gioia.

“Fa che la felicità sia il tuo unico vizio!”

Ciò che occorre quando vi dico: “ Chiedi e ti sarà dato” è quindi imparare ad essere artefici delle nostre esperienze e capire che il nostro potere risiede nel presente. Molto spesso non riusciamo a trarre reale beneficio dalle nostre esperienze, parlo ovviamente di quelle negative, le viviamo come una sorta di punizione. Dovremmo, in realtà, considerarle come un’insegnamento! Invece ci demoralizziamo e molliamo l’impresa.

Chiedi è : Auto-realizzazione

Alla base di questo atteggiamento si cela una nostra inconsapevole conoscenza di noi stessi:

  • Sappiamo cos vogliamo?
  • Sappiamo crearlo?
  • Siamo soddisfatti di ciò che creiamo?
  • Siete a conoscenza dei Desideri che innescate e mettete a compimento?

Perchè se la risposta è si, potete tranquillamente lasciare quest’articolo; Se la risposta è no, come la maggior parte delle persone, sò che ciò vi fà sentire frustrati.

E domande tipo, perché i miei desideri non si realizzano mai? Perché non ho mai abbastanza soldi?

Credetemi anche io come voi odiavo il mio lavoro e mi trovavo in una situazione di stallo; non sapevo come uscirne, non mi soddisfacevano i miei rapporti con gli altri e la mia relazione sentimentale era un’altalena di negatività.

Per non parlare del mio corpo, niente di me o del mio guardaroba mi piaceva. Prima di tutto voglio ricordavi che non c’è nulla che non possiate essere, fare o avere!

Siamo i creatori della nostra realtà e lo siamo così tanto che quando ci ostacolano sentiamo una specie di ”stonatura” come viene descritta nel libro di Esther e Jerry Hicks; ed è vero!

Molto spesso ci sentiamo pilotati dalla società nelle scelte che facciamo, soprattutto per come ci vediamo, ma in realtà nessuno può creare la nostra realtà se non noi.

Perchè allora non ottengo ciò che voglio?

Molto probabilmente perchè siete bloccati in uno schema vibrazionale che non corrisponde alle vibrazioni del vostro desiderio. Spiego meglio, detto in termini più spiccioli, desideriamo qualcosa ma al contempo ne chiediamo un’altra!

C’è anche da aggiungere a questo pensiero che creiamo la nostra realtà anche desiderando ciò che non vogliamo che accada; Spesso creiamo di default , in maniera del tutto inconsapevole, quando chiediamo l’attenzione, i nostri desideri, non servono neanche le parole.

Dunque, quando accetterete che non smettiamo mai di essere e di creare la nostra realtà, essendo noi infiniti, potrete rilassarvi e iniziare a creare intenzionalmente qualsiasi cosa non siete riusciti a ottenere!

Vi interessa questo argomento? Avete domande in particolare? Fammelo sapere con i commenti e se ti va condividi!